Blackmagic Cinema: 4k a 120 fps e immagini luminose

13 Apr Blackmagic Cinema: 4k a 120 fps e immagini luminose

Il settore delle cineprese “per tutti” è sempre più in fermento. A dare il LA a questo rinnovamento nel mercato è stata Blackmagic Design, l’azienda australiana che si è fatta conoscere al mondo anche grazie alle Cinema Cameras. La stessa Blackmagic pare voglia annunciare, secondo i rumors di EosHD.com, un imminente rinnovo del sensore per la Production Camera, la cinepresa 4K famosa per portare il global shutter a costi inferiori ai 3000 Euro.

Luminosità e velocità

Il nuovo chip, che forse verrà presentato già al NAB di Las Vegas, promette una sensibilità superiore del 67% rispetto al precedente, permettendo di raggiungere ottimi risultati considerando la riduzione di luce causata dal global shutter. Non meno importante la velocità: se non fosse per il processore, il sensore potrebbe donarci rallenty a ben 900 fps in FullHD. Peccato però che più realisticamente la camera sarà in grado di registrare “soli” 240 fps, permettendo di creare slow-motion circa 10 volte più lenti della realtà. Velocità che si riduce a 120 fps nella modalità 4K.

Conclusioni

Solo rumors per ora, ma lo sviluppo continua in tutte le aziende. Anche Canon, forte del suo potere commerciale, inizia a cercare le fette di mercato intermedie (si veda XC10) continuando ad insistere però sulle C300 e C100. Vedremo come prosegue, intanto torniamo a studiare i contenuti da produrre con queste e tante altre macchine da presa.

Commenti

commenti



NEW STAR MOVIES - I TUOI VIDEOMAKERS PREFERITI.