uNu Ultrapack Tour, carica per giorni in soli 30 minuti

uNu Ultrapack Tour, carica per giorni in soli 30 minuti

Una delle tante novità degne di nota al CES 2014 è senz’altro il pacco batteria offerto dall’azienda californiana uNu. Si tratta dei modelli Ultrapack Tour e Go, grazie ai quali non bisognerà più attendere ore per avere buone riserve d’energia per iPhone, iPad e altri smartphone / tablet. Sono in grado infatti di ricaricarsi circa 8 volte più velocemente di una comune batteria, e grazie al display incorporato si potrà vedere in ogni istante il livello di carica a cui è giunto il supporto. Non manca un piccolo flash in grado di fare da “torcia d’emergenza” utile in molte occasioni.

A cosa può servire

unu ultrapack tourUn pacco batteria esterno con porte USB è una manna dal cielo per tutti coloro usano parecchio il proprio smartphone o il proprio tablet. Infatti, soprattutto i primi hanno batterie che per motivi di spazio spesso non garantiscono la copertura della giornata intera. Non si fa altro che collegare con il cavo USB il proprio smartphone o tablet alle porte USB integrate in questo pacchetto batteria, e subito comincerà la ricarica come se fosse collegato alla comune presa di corrente.

Versioni e prezzi

L’uNu Ultrapack sarà distribuito in due versioni. La prima, Ultrapack Tour, è quella con il miglior rapporto qualità/prezzo. Ha infatti 2 porte USB ed eroga ben 10 Ampere di potenza al costo di circa 110 dollari.

La seconda versione, Ultrapack Go, permette invece di risparmiare qualcosa. A circa 70 dollari offre 3 Ampere e una sola porta USB. Non si conosce ancora la data di disponibilità precisa, che dovrebbe comunque essere tra fine inverno e primavera.

Ricordiamo, per capire meglio i numeri, le capacità di due tra gli smartphone più in voga: la batteria di un iPhone di ultima generazione si aggira sulle 1,5 Ampere, mentre un Samsung Galaxy S4 intorno alle 2,5 Ampere. Con entrambi i modelli, ma soprattutto con il Tour, avrete pertanto potenza portatile sufficiente per più di una ricarica.

Alternative

Le alternative sicuramente non mancano, non si tratta di un prodotto totalmente nuovo. Ad esempio possiamo segnalare il conveniente Easyacc da 12 Ampere, già in vendita a meno di 40 euro spedizione compresa su Amazon, o altri modelli simili. Però la novità dell’uNu è il tempo di ricarica di soli 30 minuti, non offerto da nessun altro fino ad ora. E per molti, questo può fare la differenza.

Conclusioni

Ancora innovazioni, sempre più necessarie. La stessa tecnologia immaginiamo possa venir usata anche in altri ambiti nel giro di poco tempo, promettendo grandi risultati. L’unico difetto che ci permettiamo di ipotizzare è la durata nel tempo di questa batteria. Infatti più si “sforza” una batteria con la carica rapida, meno cicli di ricarica questa sarà in grado di sopportare. Questo a livello teorico, a livello pratico aspettiamo l’uscita del prodotto fiduciosi che la nuova tecnologia implementata, oltre al chip integrato in grado di gestire la sovraccarica o la perdita di energia, sia in grado di prevenire questo annoso problema.



NEW STAR MOVIES - I TUOI VIDEOMAKERS PREFERITI.