Serata astronomica al castello di Castel di Sangro

Testa guarda luna

Serata astronomica al castello di Castel di Sangro

2

Si potrebbe dire ben riuscita la serata astronomica organizzata dalla Consulta Giovanile di Castel di Sangro in collaborazione con New Star Movies. Almeno è ciò che ci hanno riferito gran parte delle centinaia di presenze avute al castello di Castel di Sangro in occasione della serata organizzata in maniera viva e contrastata.

Dal canto nostro, abbiamo dato il massimo per allietare i presenti con dei video, tanto di nostra quanto di produzione NASA tradotti in italiano, e con la presenza del nostro telescopio in cima alla torretta che puntava la protagonista indiscussa della serata: la Luna.

1Una storia a lieto fine, cominciata la mattina del 10 agosto quando abbiamo montato lo schermo New Star da 3 metri dietro la chiesetta. Tanta preoccupazione per il meteo, che dal primo pomeriggio ha iniziato a dare alcuni problemi per poi lasciarci uno spiraglio di speranza all’uscita dell’arcobaleno. Che si è poi rivelata una certezza, con alla sera un cielo senza neppure una macchia nuvolosa.

Mentre venivano allestiti il bar e i percorsi con l’illuminazione minima indispensabile per regalare un tocco di magia ai presenti, ci preoccupavamo di montare anche il telescopio in cima alla torre. Un posto spettacolare e da visitare, con la luna piena che invece di disturbare la visione delle stelle, ci ha regalato una stupenda illuminazione del paesaggio e del panorama intorno da lasciare tutti con il fiato sospeso.

4

La serata è cominciata intorno alle 20. Sulle note del gruppo rock che allietava l’evento live, i presenti hanno mangiato panini con salsicce nostrane, arrosticini, bevuto birra sangria e tanti altri generi di cibi e bevande. Cumuli di gente hanno invaso l’antico castello dei conti Di Sangro, che con curiosità si sono avvicinati alle varie tappe. Schede informative, curiosità, video, telescopio…

5Si è proceduto allo studio della luna con i suoi crateri, con l’aggiunta di alcune sfumature del cielo notturno quale la bella congiunzione Saturno – Marte, la rintracciabilità della Stella Polare e delle stelle principali del firmamento. Tanti nuove amicizie tra gli intervenuti, e la dimostrazione di come la scienza non sia relegata ai sobborghi come si possa pensare, ma sia ancora oggi cercata e voluta dalla popolazione.

Una serata da ripetere sicuramente in futuro, forti di un’esperienza scientifica che lascia cultura e spettacolo al servizio dei presenti a Castel di Sangro.

6b



NEW STAR MOVIES - I TUOI VIDEOMAKERS PREFERITI.